La città di Kirillov è situata sulle rive del lago Siverskoye. Ci apparve nel 1775 crescendo da un villaggio piccolo presso il monastero. Adesso la città conta circa 10.000 abitanti.

La città di Kirillov è famosa per il Monastero di San Cirillo (o il MOnastero Kirillo-Belozersky). E' il monastero immenso, il più grande al nord della Russia.

Il Monastero di San Cirillo fu fondato nel 1397 dal monaco Cirillo preveniente da un monastero vicino a Mosca. Verso la metà del 15 secolo il monastero di San Cirillo diventò molto grande. Sempre ha avuto il ruolo importantissimo nella storia russa. Possiede una biblioteca molto ricca, la più grande in Russia dei 15-17 secoli.

Durante il 17-19 secolo il Monastero di San Cirillo veniva usato come la prigione di Stato. 

Dopo la revoluzione russa del 1917 il Monastero di San Cirillo è stato trasferito sotto la protezione dello Stato e nel 1924 si è convertito nel museo.

Recensioni