Grand Tour della Carelia

Scoprite i luoghi più interessanti del Nord-Ovest della Russia

  • Le isole di Valaam, Kizhi e Solovetskij
  • Monasteri e musei
  • Architettura in legno storica
  • Natura e luoghi storici del Gulag
  • Tour d’estate
Programma del viaggio
Giorno 1. San Pietroburgo
  • Pasti: Non compresi
Arrivo a San Pietroburgo.
Transfer dall’aeroporto all’albergo di 4 stelle nel centro della città (“Rossi” oppure un altro simile).
Pernottamento in albergo.

Se volete arrivare uno o qualche giorno prima dell’inizio del programma, possiamo farvi una prenotazione dell’albergo.

Giorno 2. Monastero di Valaam
  • Pasti: Colazione, Pranzo, Cena
~07:30 – L’incontro nell’albergo e transfer in minibus per la città di Priozersk (o Sortavala).
Partenza in aliscafo per l’isola di Valaam.
Visita del nucleo del Monastero di Valaam con la sua famosa Cattedrale della Trasfigurazione abbellita con le icone e pitture murali.
Un breve concerto di musica ecclesiastica.
Pranzo nel refettorio composto dai piatti semplici e vegetariani come la zuppa di verdura e il pesce.
Visita degli altri posti monastici incluso gli skita (eremitaggi). Tra gli altri l’eremitaggio della Ressurezione e l’eremitaggio di Getsemani situati nella pineta pittoresca.
Partenza in aliscafo per Sortavala.
Transfer per l’albergo “Piipun-Piha” (pernnnottamento di una notte).
Cena.
Giorno 3. Ruskeala e un villaggio careliano
  • Pasti: Colazione, Cena
Colazione.
Visita guidata a piedi della città di Sortavala per conoscere il suo centro storico con qualche casa costruita nello stile Art Nouveau settentrionale, neoclassicismo e funzionalismo.
Una gita pittoresca in treno retrò da Sortavala al parco di montagne Ruskeala stilizzato ai tempi della Russia zarista.
Visita guidata del parco.
Tempo libero (pranzo non compreso).
Transfer in minibus per il villaggio storico di Kinerma (170 km).
Incontro con i careliani, la minoranza etnica appartenente al gruppo ugro-finnico abitante al nord della Russia e Finlandia.
Visita guidata del villaggio e della Cappella della Nostra Signora di Smolensk rislaente all’Setteento.
Cena con I piatti tipici regionali.
Transfer per Petrozavodsk (110 km).
Pernottamento di due notti in un albergo di 4* (“Karelia” o simile).
Giorno 4. Petrozavodsk e Kizhi
  • Pasti: Colazione
Colazione.
Tour guidato del centro storico di Petrozavodsk a piedi.
Partenza per l’isola di Kizhi in aliscafo.
Arrivo all’isola di Kizhi. Visita guidata del Museo architettonico (vedere le chiese, cappelle, case e altre costruzioni risalenti al XIV-XIX secolo). Visita di una delle chiese e una delle case.
Ritorno a Petrozavodsk.
Serata libera (cena non compresa).
Pernottamento in albergo.
Giorno 5. Le Cascate di Kivach e il Canale Mar Bianco-Mar Baltico
  • Pasti: Colazione, Pranzo, Cena
Colazione.
Transfer per la Riserva Naturale Kivach (75 km).
Visita della cascata di Kivach e del piccolo museo naturalistico presso la Riserva. Passeggiata lungo il sentiero ecologico.
Ripresa del viaggio verso la città di Medgora (100 km).
Pranzo in un ristorante locale.
Transfer per la cittadina di Povenets situata sulla riva settentrionale del Lago Onego, dove si trova la prima chiusa del Canale Mar Bianco-Mar Baltico costruito negli anni 1932-33 che ha collegato il lago Onego con il Mare Bianco seguito dalla visita del monumento commemorativo di Sandarmokh, dove le vittime del Gulal furono fucilate e seppellite alla fine degli anni ‘30.  
Transfer alla cittadina di Kem ubicata sulla costa del Mar Bianco (290 km).
Cena.
Pernottamento nell’albergo “Prichal” a Kem.
Giorno 6. Isole Solovetskij
  • Pasti: Colazione
Colazione.
Partenza per le isole Solovetskij in barco (2 ore circa).
Arrivo alle isole e transfer per l’albergo.
Tour guidato del Monastero e Fortezza di Solovetskij, tra le altre cose la Cattedrale della Trasfigurazione, le chiese, le celle monastiche, il refettorio, la prigione, la fortezza con le torri. Familiarizzarsi con la storia del monastero a partire dal tempo del suo fondamento nel XV secolo fino ai nostri giorni.
Visita del Museo della prigione e del campo dei lavori forzati del Gulag alloggiato in una delle baracche di quell’epoca, dove sono esibiti i documenti, le foto, le lettere e altri articoli dei prigionieri degli anni 1923-1939.  
Cena non compresa.
Pernottamento in albergo (“Prijut” o simile).
Giorno 7. Isole Solovetskij
  • Pasti: Colazione, Cena
Colazione.
Tour in barca all’isola Zayatskij. Quest’isola suscita un enorme interesse sia dal punto di vista storico che naturalistico. L’attrazione magiore dell’Isola è la chiesa lignea di Sant’ Andrea Apostolo, costruita nel 1702. Inoltre, ci si trovano tredici labirinti di pietra la cui origine rimane vaga. Una delle numerose teorie dice che i labirinti servivano di posto sacro per effettuare i riti pagani nei tempi antichi.
Dopo il ritorno tempo libero per pranzo (non compreso) e per prendere il bagaglio. Transfer al porto.
Partenza per Kem
Cena in un ristorante di Kem.
Transfer alla stazione ferroviaria.
20:30 – Paretnza per San Pietroburgo in treno.
Pernottamento sul treno.
Giorno 8. San Pietroburgo
Arrivo alla stazione ferroviaria Ladozhskij a San Pietroburgo alle ore 10:10.
Transfer per l’aeroporto, un’altra stazione ferroviaria o per un albergo vostro se volete spendere più giorni a San Pietroburgo.
Date e prezzi

25.07 - 01.08.21 – viene organizzato in italiano

22.08 - 29.08.21 – viene organizzato in italiano

Adulti - 1390 Euro

Bambini 4-16 anni - 1290 Euro

Bambini 0-3 anni - gratis

Il supplemento per la camera singola – 230 Euro.

Il supplemento per sistemazione privata sul treno da Kem a San Pietroburgo:

- due persone in uno scompartimento privato - 60 Euro a persona.

- una persona in uno scompartimento privato - 180 Euro.

Servizi compresi

1. 6 notte di sistemazione in albergo.
2. 1 notte sul treno, 2a classe, 4 cuccette nello scompartimento.
3. 12 pasti - 6 colazioni, 2 pranzi, 4 cene.
4. Transfer lungo l’itinerario.
5. Visite e attività a seconda del programma.
6. Guida parlante italiano.

Recensioni

Regarding the sites, the highlights for us were the visit to Kinerma (we have been involved in raising money to restore a traditional barn in our own small village (only 12 houses) so we could empathise with their efforts and problems), and of course the Solovetsky Islands.
    

Katherine (UK)

Thanks for a great experience. The tour of Karelia was everything we expected and more.The tour went like clockwork. Our guide Alyssa was knowledgeable, patient and quick to lend a helping hand when needed. The drivers were professional and the vans we traveled in were clean and comfortable. We have no complaints about our hotel rooms. What an experience to visit an area of Russia few Americans have ever seen! We wouldn't hesitate to book another Nordic Travel tour.

Judy (Albuquerque, the USA)

We wish to congratulate you for the wonderful visit to your country. Believe us when we say that you could teach many tour operators in France and abroad! Michel keeps saying that you know how to select your collaborators... The journey was so smooth (except for the roads) and trouble-free all along. Hotel Rossi was a very good choice as it is very comfortable and close to Nevsky Prospekt. We particularly appreciated to see Alexander I waiting for us at the door of our car in Saint Petersburg railway station. Thank you again.

Monique (France)